Informazioni personali

La mia foto
"L'Isola dei Demoni" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Self publishing con Amazon "L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

venerdì 22 dicembre 2017

Segnalazione: I racconti di Rudolph la renna di Francesca A. Vanni

Segnalazione:
I racconti di Rudolph la renna
di
Francesca A. Vanni


Buongiorno lettori,
pochi giorni e sarà Natale, allora oggi vi segnalo un'antologia di fiabe per bambini, perfetta da regalare a Natale. Si tratta de "I racconti di Rudolph la renna" di Francesca A. Vanni.



Biografia:
Francesca A. Vanni è lo pseudonimo di Marta B., nata in provincia di Milano nel 1984. 
Laureata in Scienze della Formazione, ha impiegato gran parte del suo tempo nello studio della Storia, in particolar modo quella relativa all’antica Roma, e della Cinematografia, soprattutto nell’ambito della fantascienza. 
A una delle sue più grandi passioni, la saga di Star Wars, ha dedicato la Tesi di Laurea Triennale “Dal cinema alla realtà: l’inarrestabile evoluzione della tecnologia nella saga di Star Wars.” (anno 2006). 
All’attività della scrittura affianca anche quella delle traduzioni. 

Sito dell’autrice: www.francescaavanniautrice.it




Genere: raccolta di fiabe per bambini
Editore: auto pubblicato tramite StreetLib
Data di pubblicazione: 27 novembre 2017
Numero pagine: 98
Prezzo cartaceo: 10,99€
Prezzo ebook: 4,99€ 
Link per l'acquisto su Amazon: 






Sinossi:
Natale è forse la festa più nota nel mondo, da celebrare in compagnia delle persone amate e degli amici più cari.
Quest’opera, adatta a bambini, ragazzi e lettori di tutte le età, si propone di rendere questa festività ancora più piacevole arricchendola con una raccolta di fiabe, filastrocche e leggende appartenenti alla tradizione ma anche con tanti racconti divertenti che scaldano il cuore.
Lasciatevi illuminare dalle candele di Santa Lucia, scoprite la leggenda di Babbo Natale e della renna Rudolph e dopo aver festeggiato il nuovo anno non dimenticatevi di appendere le calze sul vostro camino per aspettare l’arrivo della Befana!


Eccovi anche un estratto:
Natale è la principale festività dell’anno ed è costituito, oltre che dal 25 dicembre, da una serie di giorni festivi che partendo dal solstizio d’inverno arrivano fino all’Epifania (o Natale ortodosso) che cade il 6 gennaio.
Sono tutte feste che nella tradizione popolare erano legate alla chiusura di un ciclo stagionale, quello dell’anno vecchio, e all’apertura del nuovo ciclo ovvero l’anno nuovo.
La festa religiosa appartiene all’anno liturgico cristiano, in cui si ricorda la nascita di Gesù Cristo, che nella Cristianità occidentale cade il 25 dicembre mentre nella Cristianità orientale viene, come sopra citato, celebrato il 6 gennaio.
La tradizione cristiana a dire il vero non è originale ma si intreccia con quella popolare e soprattutto contadina, perché molte altre civiltà precristiane in questo periodo festeggiavano celebrazioni legate all’agricoltura o ad importanti divinità.
Nell’antica Roma dal 17 al 24 dicembre si festeggiavano i Saturnalia, feste in onore di Saturno che oltre a governare il tempo era anche il dio dell’agricoltura: in questo periodo si scambiavano i doni e si tenevano sontuosi banchetti.
Tra i Celti invece si festeggiava il solstizio d’inverno, mentre in Oriente si festeggiava la nascita del dio Mitra, in Egitto si celebravano i natali di Horus e in Grecia si aprivano i culti dedicati ad Apollo.
Nel 274 d.C. l’Imperatore Aureliano decise che il 25 dicembre si festeggiasse il dio Sole, Elios.
I paesi del nord, dove vivevano i vichinghi, associavano invece questo periodo dell’anno al culto del dio Odino, padre degli dèi nordici, e in suo onore celebravano feste, giochi e danze.
Ecco perché di fatto, a prescindere dalla tradizione cristiana, il Natale si può considerare una festa mondiale che coinvolge chiunque, credente o non credente, in nome dell’amore, della famiglia e della pace universale.


Davvero molto interessante. E voi cosa ne pensate?


Buona lettura!

4 commenti:

  1. Eccomi qui!
    Finalmente ho trovato il tuo blog, che bello!
    Spero ti faccia piacere se ti segnalo sul mio blog, con il tuo banner :-)
    Buonissime feste!
    Mary e le ragazze del collettivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Grazie per esserti unita.
      Certamente prendi pure il mio banner. Tu ne hai uno? Così lo aggiungo ai miei blog amici.
      Buone feste a te ;)

      Elimina
  2. Grazie, sei stata gentilissima.
    Buon Natale!

    RispondiElimina