Informazioni personali

La mia foto
"L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

giovedì 19 ottobre 2017

Segnalazione: Esper Il terzo occhio di Valeria Terenzi

Segnalazione:
Esper
Il terzo occhio
di
Valeria Terenzi

Buongiorno lettori,
nuova segnalazione per un nuovo romanzo edito Genesis Publishing: "Esper - Il terzo occhio" di Valeria Terenzi, primo della saga "Esper".


Biografia:
Valeria Terenzi nasce a Roma nel 1992. Si è laureata in Scienze della Comunicazione e in seguito ha frequentato un Master in Marketing e Organizzazione degli Eventi. Sin da piccola ha sempre avuto la passione per la lettura e la scrittura, cimentandosi anche in piccoli racconti. Solamente durante gli anni del liceo inizia a dedicarsi con passione alla scrittura e dà sfogo alla sua immaginazione.
Da sempre il Fantasy è il suo genere preferito, ma non disdegna classici, thriller e romanzi rosa. Ama gli animali, soprattutto i gatti.
Esper - Il terzo occhio è il suo primo romanzo a essere pubblicato, con il quale non vede l’ora d’iniziare una nuova avventura come autrice esordiente.



Genere: romanzo Urban Fantasy / Paranormal Romance
Editore: Genesis Publishing
Data di pubblicazione: 13 ottobre 2017
Numero pagine: 308
Prezzo cartaceo: 11,60€
Prezzo ebook: 3,99€ (Gratis con Kindle Unlimited)
Link per l'acquisto su Amazon: 







Sinossi:
A Easley Lane, non tutto è come sembra. La sua storia è più complessa di quanto si creda e risale ai tempi della caccia alle streghe. I suoi abitanti custodiscono gelosamente dei segreti che finiranno prima o poi per stravolgere completamente gli equilibri di questa cittadina.
Kaytlin Hill è solo una dei tanti a nascondere qualcosa; così come le cugine Easley, tanto belle quanto misteriose. Persino il nuovo arrivato in città, Trevon Carter, ha una ragione ben precisa per essersi trasferito a Easley Lane, una ragione che sembra avere a che fare proprio con Kaytlin.
Le storie di questi personaggi si intrecceranno inevitabilmente tra di loro e, per far fronte a una minaccia ormai imminente, dovranno scegliere da che parte stare. Ma non sarà facile compiere questa scelta, perché il confine tra il bene e il male è sempre più sottile.



Mi ispira molto... e voi cosa dite?


Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento