Informazioni personali

La mia foto
"L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

venerdì 29 settembre 2017

Segnalazione: Aspettando l'alba di Marco Conti

Segnalazione:
Aspettando l'alba
di
Marco Conti

Buongiorno lettori,
eccovi la segnalazione di un nuovo romanzo: "Aspettando l'alba" di Marco Conti.


Biografia:

Mi chiamo Marco Conti e sono nato a Romano di Lombardia (BG)  il 5-8-1973. Abito a Treviglio (BG) dove lavoro come progettista presso la Same Deutz-Fhar. La scrittura è una passione che mi accompagna da sempre e che mi ha portato a creare anche un blog (marcoscrive.wordpress.com), uno spazio personale su cui scrivere e condividere le mie passioni, le mie idee e dove potete trovare anche tutti i miei racconti. Sono sposato, ho due figli e amo trascorrere il tempo libero con la famiglia e gli amici.  Amo il mare, amo viaggiare, leggere e ascoltare la musica. Ultimamente sto cercando di migliorare il mio inglese guardando tutti i mie film preferiti in lingua originale e sottotitoli in inglese… speriamo di riuscire nel mio intento. Naturalmente sto scrivendo una nuova storia, non posso farne a meno. Sta prendendo forma, i personaggi mi sembra di conoscerli da sempre e sono lì che aspettano solo di essere finalmente vivi fra le vicende che narrerò.
Oltre a "Aspettando l'alba", ho scritto anche: 

La mia pagina Facebook è la seguente: www.facebook.com/lanimanonsiarrende
Oggi mi potete trovare anche su:



Genere: romanzo narrativa
Editore: Self publishing Amazon
Data di pubblicazione: 23 luglio 2017
Numero pagine: 151
Prezzo ebook: 0,99€ (gratis con Kindle Unlimited)
Link per l'acquisto su Amazon: 







Sinossi:
Matteo lavora per una piccola testata giornalistica di Roma, ma ambisce a qualcosa di più. Quando meno se lo aspetta e nel modo più inconsueto che abbia mai potuto immaginare, la sua carriera prende una piega decisamente positiva. La sua vita cambia totalmente: i soldi non sono più un problema, ma l'aspetto sociale ne risente molto. Carmen, storica coinquilina con cui ha intrecciato un'amicizia profonda, non lo riconosce più. 
La sua relazione con Silvia fatica a decollare. A frenarlo come sempre, sono le stesse paure e angosce che l'hanno costretto ad andarsene da Bergamo parecchi anni prima: un fatto accaduto negli anni della sua adolescenza, ha condizionato e indirizzato la sua vita in maniera irreversibile. In mezzo a questa crisi interiore, Matteo cerca contro tutto e tutti di mantiene quella posizione che da sempre ambiva, ma che rivela aspetti che non aveva previsto. Saranno le stesse persone che tanto hanno creduto in lui, a porlo di fronte a un bivio. 




Di seguito trovate alcuni piccoli assaggi di “Aspettando l’alba”:


  “…..Chiusi gli occhi per qualche istante e sentii finalmente calmo il mare che avevo dentro e che fino a pochi istanti prima aveva spinto a riva con forza e impeto tutti i detriti della mia vita. Avevo fatto pace con me stesso ed ero pronto a scrivere la pagina più importante della mia storia…..
…la cercai nel vociare della gente e nel rumore ritmico dei binari, nel ticchettio del mio maledetto orologio e nell’eco lontano e metallico dell’altoparlante che annunciava l’arrivo del mio treno e che percepii come una sorta di ultimatum, un’ultima possibilità per lei di correre da me per non lasciarmi più…

 “…..riscaldato da quei ricordi, mi addormentai. Sognai mio padre, fu un sogno stupendo. Lo vidi sereno correre verso di me e abbracciarmi. La luce nei suoi occhi era forte al punto da sembrare reale, talmente reale che quando mi svegliai, assurdamente lo cercai accanto a me e mi stupii nel non trovarlo….

Mi ispira molto, e a voi?



Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento