Informazioni personali

La mia foto
"L'Isola dei Demoni" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Self publishing con Amazon "L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

lunedì 12 febbraio 2018

FRAGILITY di REBECCA MAIZEL

FRAGILITY
di
REBECCA MAIZEL 


Genere: romanzo urban fantasy / young adult

Edizione: Sperling & Kupfer Editori S.p.A. (2012)


Buongiorno lettori,

Ed ecco il seguito di Eternity! (Qui il link alla recensione del precedente libro). 
Se come me avevate pensato che Lenah Beaudonte fosse morta in seguito al rituale per ridare a Vicken la condizione di umano… vi sbagliavate!
Lenah è sopravvissuta, solo la sua parte vampirica è morta, con ciò ritorna a essere una normalissima adolescente umana.
Quindi mi sorge una prima domanda: se lei sopravvive, perché quando Rhode (il vampiro che l’aveva trasformata e poi aveva compiuto a sua volta il rito) è morto? Semplice: neanche lui è morto veramente, infatti lo ritroviamo inaspettatamente tra le pagine di questo romanzo.
Adesso che entrambi, Lenah e Rhode, sono tornati umani e possono amarsi veramente, ci sono vari problemi: innanzitutto Justin, si creerà il solito triangolo amoroso? Poi facciamo la conoscenza delle Eridi (creature sovrannaturali, guardiane degli elementi) che appaiono poiché Lenah e Rhode hanno rotto col rito l’equilibrio degli elementi. Infine appare Odette, una “nuova” vampira che sta seminando morte intorno alla scuola.
Decisamente meno bello del primo libro!
Come vi ho anticipato, con il ritorno di Rhode, alla trama si intreccia il triangolo amoroso tra i tre personaggi. Elemento già visto e rivisto in numerosi romanzi e film, non viene aggiunto niente di originale, anzi a volte  sembra quasi surreale anche per un fantasy.
Altro elemento che stona un po’ è il fatto che Lenah, dopo varie battaglie contro una vampira potente, ne esce praticamente illesa, solo qualche ammaccatura. A mio parere visto che è tornata umana dovrebbe fisicamente comportarsi un po’ più da umana!
Al contrario apprezzo invece il suo carattere per niente umano: essendo vissuta per secoli come una vampira crudele e sanguinaria, trovo logico che non si sconvolga per le numerose morti dei compagni di scuola, e mantenga così un’apparenza fredda e calcolatrice.
Sempre a proposito di Lenah, ma anche del suo nuovo migliore amico Vicken, mi stupisce che nonostante siano appunto stati vampiri scaltri, potenti e tutto il resto, adesso da umani appaiono un po’ ingenui e sprovveduti. Lenah non era la regina dei vampiri? Vicken non era un guerriero forte e abile? E già che ci sono aggiungiamo anche Rhode: era un cavaliere dell’Ordine della Giarrettiera… ma qui non fa altro che scappare dal presente… altro che cavaliere!
Per quanto riguarda la trama in sé, nell’insieme non è male, ma sinceramente un po’ mi ha deluso. Nel precedente romanzo c’era mistero, intrighi, colpi di scena… qui è tutto praticamente piatto. Solo il finale, davvero inaspettato, è riuscito a emozionarmi davvero.
Se avete amato Eternity non so se consigliarvi questa lettura, non vorrei che rimaniate delusi come me… ma come sapete le storie sono tutte soggettive, ciò che a me piace può non piacere a voi e di conseguenza il contrario.
Io spero solamente che se dovesse uscire un seguito sia emozionante e coinvolgente come Eternity.

Buona lettura!


VOTAZIONE

TRAMA           
PERSONAGGI
COPERTINA    
TITOLO           
SINOSSI         


Link per l'acquisto su Amazon:

6 commenti:

  1. Siccome leggo anche io questa autrice, posso dirti che questo libro riserva delle sorepse niente male :-)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nell'insieme è piacevole... ma secondo me niente in confronto al primo.
      Un bacione ;)

      Elimina
  2. Sono andata a leggermi la recensione del primo e mi è piaciuta. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il primo è tutta un'altra cosa ;)

      Elimina
  3. Ciao non conosco questa serie però mi sembra interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Sì è carina nell'insieme... però probabilmente il terzo libro non verrà pubblicato, almeno in Italia :(

      Elimina