Informazioni personali

La mia foto
"L'Isola dei Demoni" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Self publishing con Amazon "L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

lunedì 22 gennaio 2018

UN AMORE DI ANGELO di FEDERICA BOSCO

UN AMORE DI ANGELO
di
FEDERICA BOSCO


Genere: romanzo sentimentale / urban fantasy

Edizione: Newton Compton editori s.r.l. Roma (2012)


Buongiorno lettori, 

oggi recensisco l'ultimo romanzo della trilogia di Federica Bosco, grande autrice italiana, iniziata con Innamorata di un angelo. (Qui vi lascio le recensioni dei primi due volumi: Innamorata di un angelo e Il mio angelo segreto).
Dopo tutte le difficoltà che ha dovuto superare per ottenere un’audizione alla Royal Ballet School, e dopo aver ballato davanti alla commissione come non aveva mai fatto prima, cosa decide di fare Mia? Lascia tutto!
La decisione però non è stata dettata dalla paura o dalla tristezza del suo cuore, tutt’altro. La sua vita rimane la danza, ma vuole farla a modo suo, libera di esprimere il suo potenziale… e finalmente si sente davvero libera, e il furioso temporale che le aveva oscurato il sole pare soffiato via dal vento.
È così che inizia una nuova vita a Londra assieme alla sua amica Nina, che si iscrive a una scuola di giornalismo. Mia invece riesce a trovare la scuola di danza perfetta per lei… e naturalmente continua a vedere e parlare con Patrick.
Altri nuovi ed entusiasmanti personaggi fanno la loro comparsa e movimentano, la già movimentata, vita della protagonista.
Anche in questo romanzo ne succedono di tutti i colori… ma come finirà l’avventura di Mia iniziata con Innamorata di un angelo?
Ci sono delle scene non proprio originali (non voglio rivelare nulla nel caso vogliate leggere il libro), viste e riviste in altri romanzi e nei film. Dato a come si era sviluppata la storia nei precedenti libri (che ho trovato davvero emozionanti e originali), essendo una trilogia avevo pensato che nel corso della storia la protagonista maturasse, invece anche nel terzo romanzo rimane molto infantile, comportandosi sempre come una bambina e arrabbiandosi per ogni cosa. 
Avrei sperato in qualcosa di più, ma questo è un mio parere personale, che nulla toglie, anzi ringrazio Federica Bosco per averci regalato una storia così romantica, tragica e piena di insegnamenti. 
Lo stile semplice e genuino di Federica Bosco è sempre molto efficace, capace di coinvolgere il lettore a ogni pagina, dando la giusta energia a ogni situazione.
Se volete provare tante emozioni diverse leggete questa trilogia.


Buona lettura!


VOTAZIONE

TRAMA           
PERSONAGGI
COPERTINA    
TITOLO                   
SINOSSI         


Link per l'acquisto su Amazon:

4 commenti:

  1. Ciao ho letto il primo libro, poi ho preso il secondo ma poi non ho letto più nulla di questa trilogia....voglio riprendere la lettura magari rileggendo il primo libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Il primo è il più bello secondo me ;)
      Però nell'insieme tutta la trilogia è bella.

      Elimina
  2. Ho letto la saga quando andava alle medie, l'ho trovata piuttosto triste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è un po' triste... ma è anche molto bella ed emozionante secondo me.

      Elimina