Informazioni personali

La mia foto
"L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

martedì 17 ottobre 2017

Segnalazione: Phoebe e il dottore di Sandy Raven

Segnalazione:
Phoebe e il dottore
di
Sandy Raven

Buongiorno lettori,
eccovi la segnalazione di un nuovo romanzo "Phoebe e il dottore" di Sandy Raven, ultima uscita della serie "Le cronache dei Caversham", che racconta la storia di Harry, il fratello di miss Amelia, di "Miss Amelia accalappia un duca" (e quest'ultimo è disponibile gratis su tutti gli store).


Biografia:

Di una famiglia di origini italiane, Sandy è cresciuta sulla costa del Golfo del Texas, con la sabbia tra le dita e i capelli costantemente crespi, ed è questo il motivo per cui ora vive nel mezzo del nulla in Virginia, in un posto con un'umidità minima o moderata (per dei ricci perfetti e non crespi), colline ondeggianti e boschi coltivati.
La sua casa è una vecchia fattoria ristrutturata, che condivide con il suo marito eroe, ai piedi delle Blue Ridge Mountains, dove ha avuto più gatti, cani e cavalli di quanti voglia ammettere. La sua seconda passione, dopo la scrittura, sono i suoi animali: pratica l'equitazione naturale, e ama cavalcare i suoi Tennessee Walkers scalzi sui sentieri e nei boschi intorno alla sua casa.



Genere: romance storico
Editore: Self publishing
Data di pubblicazione: 24 settembre 2017
Numero pagine: 196
Prezzo ebook: 2,19€
Link per l'acquisto su Amazon: 







Sinossi:
Di ritorno a casa dopo la guerra contro gli Americani, Harold Manners-Sutton ha un'ultima cosa da fare prima di andare avanti con la sua vita: portare gli averi di un amico morto alle sue due sorelle, ed assicurarsi che siano al sicuro e felici. Questo era stato l'ultimo desiderio del suo amico, in punto di morte.
Phoebe Grenard ha appena saputo che quel patetico giocatore d'azzardo del suo defunto padre ha venduto lei e la sua sorellina a un vile strozzino, quando non aveva potuto pagare uno dei suoi debiti. Quell'uomo era proprietario anche di un bordello, e gli serviva carne fresca per soddisfare i bisogni dei suoi clienti. Non vuole accettare il pagamento in denaro, e quando Harry prova a ripagare il debito dell'uomo e a liberare le ragazze, lo strozzino insiste che invece gliele porti.
Phoebe, che è una ragazza indipendente, non vuole essere un peso per nessuno, e l'onorevole Harry non le vuole permettere di cercare di negoziare di persona con quel bandito infame. Phoebe va dallo strozzino da sola, e costringe Harry e suo cognato a salvarla. Così, sia Phoebe che Harry si rendono conto che non vogliono vivere l'uno senza l'altra.


Eccovi anche un estratto:
“Vorrei che Wally fosse qui” disse tra i singhiozzi. “Vorrei che fosse ancora vivo, perché saprebbe cosa fare. Non riesco a credere che sia passato quasi un anno.”
Sua cugina sbuffò e rise. “Abbiamo passato degli anni terribili, eh, Phoebe? Prima il rapimento di Wally, poi la morte di vostra madre, di vostro padre e di mia madre…” Francie fece un gran sospiro, con la voce che trapelava tutte le emozioni che provava anche Phoebe. “Sono così stanca della morte. Voglio vivere. Voglio fare tutte le esperienze che posso, prima di morire di vecchiaia.”
“Anche Wally diceva la stessa cosa” disse Phoebe.
“Deve essere un concetto che ci hanno ispirato le nostre madri” commentò Francie malinconica. “Vorrei ricordarmi di lui, ma ero davvero troppo giovane quando vostro padre portò vostra madre e vostro fratello a Londra.”
“Eravate solo una bambina, ma avreste…” Phoebe si fermò, perché sia lei che Francie avevano sentito aprirsi la porta. Francie afferrò la pistola, si alzò in ginocchio e, vedendo due uomini, sparò l’unica palla che avevano, con l’unica pistola che avevano, ai due scagnozzi che l’uomo di prima aveva mandato per intimidirle.




Gli altri volumi della serie:
Prequel: “Miss Amelia accalappia un duca
Libro primo: “La sposa di Caversham
Libro secondo: "Già sua"
Libro terzo: "L'amore di Sarah"
Libro quarto: "La signora di Lucky"
Romanzo breve: “Il dono di San Valentino

Prequel per la seconda generazione: “Le decisioni delle Moire


Mi sembra molto interessante... e voi cosa ne pensate?



Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento