Informazioni personali

La mia foto
"L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

giovedì 28 settembre 2017

Segnalazione: Ti guarderò morire di Filippo Semplici

Segnalazione:
Ti guarderò morire
di
Filippo Semplici

Buongiorno lettori,
oggi vi segnalo un nuovo romanzo di Filippo Semplici (qui il link al suo blog, che vi consiglio di visitare in quanto sempre molto ben organizzato, con post utili e interessanti). Il nuovo libro si intitola: Ti guarderò morire (qui invece il link al post in cui presenta per l'appunto il suo nuovo romanzo).


BIOGRAFIA:

Filippo Semplici esordisce nel 1999 con il racconto Il cucciolo, pubblicato da Fanucci e selezionato da Valerio Evangelisti. 
Nel 2006 pubblica il romanzo breve Senza paura per Tabula Fati. Pubblica inoltre numerosi racconti per la rivista Inchiostro e siti web. 
Nel 2008 arriva l'antologia Ombre per Il Filo. 
Nel 2009 invece è il turno de Il giorno dei morti, romanzo edito da Edizioni Esordienti Ebook.
Nel 2015 pubblica il racconto Best Seller nell'antologia Esecranda 2015. 
Nel 2016 arriva finalista al torneo Ioscrittore edito da GeMs, con il romanzo Il paese, e sempre nello stesso anno vince il secondo premio del Premio Letterario Terni Horror Festival con il romanzo Il faro, selezionato da Tullio Dobner, storico traduttore di Stephen King.
Ti guarderò morire, attualmente è la sua ultima opera, edita da Delos Digital e uscita il 5 settembre. 



Genere: thriller
Editore: Delos Digital
Data di pubblicazione: 5 settembre 2017
Numero pagine: 239
Prezzo ebook: 3,99€
Link per l'acquisto su Amazon: 






Sinossi:
Orlando, giovane tecnico informatico, si trova in vacanza in Toscana con Elise, la sua compagna. Sulla strada del ritorno, durante una sosta, si imbatterà in un piccolo e sperduto borgo arroccato tra le colline, un antico paese abitato da vecchi in pensione un po’ stravaganti, beceri e ambigui.
La situazione inizierà a incupirsi quando Orlando, per una disattenzione, verrà accusato di un furto che non ha commesso, e questo darà il via a una vera e prima persecuzione nei suoi confronti. In breve si scatenerà una caccia all’uomo, dove gli abitanti, capeggiati dal mastodontico Amedeo Beccamorti, cercheranno in tutti i modi di fargli la pelle, senza esitare a rivalersi sulla povera e indifesa Elise.
Orlando dovrà quindi ingaggiare una lotta contro il tempo e i propri principi, se vorrà salvarla dalla furia bestiale degli abitanti.
Quello che scoprirà alla fine, però, andrà oltre ogni sua immaginazione.
Perché a Borgoladro nulla è ciò che sembra.
E quella gente, forse, non é per caso.


Un romanzo molto interessante, non vedo l'ora di leggerlo e scoprire i misteri. E voi?


Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento