Informazioni personali

La mia foto
"L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

lunedì 12 giugno 2017

LITHIUM di MARIKA CAVALETTO e CHIARA B. D’ORIA

LITHIUM
di
MARIKA CAVALETTO e CHIARA B. D’ORIA

Genere: romanzo urban fantasy

Edizione: self publishing Amazon (2017)


Buongiorno lettori, 
oggi recensisco un romanzo scritto a quattro mani, conosciuto grazie a Consuelo, blogger del blog Le palle di neve di Co (che vi consiglio di andare a visitare perché molto carino e con contenuti davvero interessanti).
Lithium narra le vicende di diversi personaggi, le cui strade si incroceranno poiché fanno parte del medesimo Destino (o forse dovrei dire Profezia?)… ma prima di presentare i protagonisti principali di questo romanzo, l’incipit porta il lettore a conoscere l’inizio della guerra che coinvolge il mondo da secoli.
La battaglia ebbe origine nell’Antico Egitto, dove – non si sa come – comparsero i primi vampiri che cominciarono a sterminare gli uomini, nutrendosi del loro sangue. Per cercare di distruggere questi demoni gli uomini si rivolsero agli stregoni, con un potente incantesimo creano altri demoni: i licantropi. Gli uomini avevano plasmato l’arma perfetta per difendersi dai vampiri… eppure i licantropi sfuggirono al loro controllo.
Da allora gli uomini dovettero difendersi da due diverse specie soprannaturali… e fu così che nel 1322 riuscirono a catturare un esemplare di vampiro e un esemplare di licantropo. Con un altro incantesimo, e il sangue dei due prigionieri, venne innalzato un muro in Scozia, al di là del quale tutti i vampiri e i licantropi nel mondo vennero intrappolati, salvando così il genere umano.
Nel corso del tempo però qualcosa successe… e il muro crollò, permettendo ancora a questi due demoni di seminare morte tra il genere umano, per cui venne istituito l’ordine dei Cacciatori di licantropi e delle Cacciatrici di vampiri…
Nel presente subito facciamo la conoscenza di Mya e Cristina, due ragazze italiane e assolutamente normali che decidono di andare a studiare in Scozia, soprattutto per scappare dal loro passato.
Poi conosciamo Katherine una bella donna sui trent'anni... ma da circa dieci anni ha un’identità nascosta e un ruolo fondamentale per tutti.
William, che sul subito rischia di essere investito da Cristina, è un ragazzo fuori dal comune… e non solo perché ha circa vent'anni più alcuni secoli, ma poiché il suo DNA è unico al mondo.
Per finire c’è Dorian, anche lui con un’identità segreta e uno scopo nella vita.
Loro sono i protagonisti fondamentali e le principali voci narranti, infatti il romanzo viene narrato in prima persona, ma dai diversi personaggi e non solo quelli che vi ho appena elencato (un’idea che mi è piaciuta molto, perché si ha così la possibilità di vedere le scene da diversi angoli di osservazione dando così una visione più completa).
Cosa succederà a questi ragazzi?
Innanzitutto bisognerà trovare e addestrare la nuova Cacciatrice di vampiri e poi – e soprattutto – saranno coinvolti in un’antica Profezia che vedrà la ricerca dell’Eletto, l’unico in grado di decidere quale fazione – vampiri, licantropi  o uomini – possa vincere la guerra millenaria.
Non siete curiosi?
Lithium è il primo libro di una serie di quattro volumi… e io non vedo l’ora di leggerli tutti, perché arrivata alla fine di questo romanzo ho detto: no! Non può finire adesso! Infatti sul più bello la storia si interrompe…
Un’avventura molto intensa ed emozionante, che fa provare al lettore tutte le emozioni, i sentimenti e le paure dei personaggi anche grazie alla narrazione in prima persona, dove si possono leggere tutti i pensieri e i problemi che hanno i protagonisti, davvero coinvolgente!
Una storia che non narra solo di vampiri e licantropi, ma anche di Cacciatori e Cacciatrici, che devono far il conto non solo con il loro mondo, ma anche con quello reale, che comporta tutti i problemi tipici della vita umana, tra cui amicizia e soprattutto amore.
Molte sono le idee originali che mi sono piaciute: ad esempio i vampiri hanno il sangue blu e i licantropi rosso; il litio – un particolare materiale che permette di localizzare i nemici – che si tinge appunto di blu o di rosso… ma di viola nel caso arrivasse l’Eletto; l’idea di una stirpe di Cacciatori e Cacciatrici che diventano molto più forti grazie al litio; la profezia e l’Eletto… e come è nato l’Eletto. Tutte idee molto interessanti e che ho apprezzato!
Molto interessante è anche la narrazione: come ho già detto tutta la vicenda viene appunto vista da diversi personaggi in prima persona (e già questo coinvolge molto il lettore perché crea più dinamismo e non si può prevedere chi narrerà ogni parte); in più nel corso della trama ci sono vari salti temporali, non solo quando viene spiegato ciò che successe nel passato, ma anche avvenimenti recenti visti appunto dai diversi personaggi.
I personaggi sono tutti ben descritti, con pregi e difetti… l’unico di cui non si conosce granché (ma che penso venga chiarito nei romanzi seguenti, anche per creare più suspense) è il cattivo della storia: solo piccole parti gli sono state assegnate, ma che non rivelano molto.
Un romanzo davvero ben descritto e scorrevole, che non crea confusione né con i vari salti temporali né con le sequenze di azione, con alcuni aspetti originali e che coinvolge molto il lettore… e come ho detto: non vedo l’ora di scoprire il seguito!
Ringrazio con un grande abbraccio Consuelo per avermi dato l’opportunità di leggere questa emozionante storia!

Buona lettura!


VOTAZIONE


TRAMA           
PERSONAGGI
COPERTINA          
TITOLO           
SINOSSI         


Link per l'acquisto su Amazon:

2 commenti:

  1. grazie mille a te... e mi fa veramente molto piacere sapere che ti è piaciuto così tanto :)

    RispondiElimina